Web Marketing: i falsi miti da considerare per investire meglio

Sempre più spesso ci troviamo a parlare con imprenditori o responsabili marketing di aziende che ci chiedono di valutare le performance delle azioni intraprese per capire cosa potrebbero migliorare.

Alcuni, data la profonda competenza in ambito manageriale, sanno benissimo che è quasi impossibile rimanere aggiornati e seguire un ambito in continuo fermento come il Web Marketing.

Lo scopo di queste righe è proprio quello di aiutarti a fare chiarezza e controllare l’operato della tua azienda oppure dell’azienda per cui stai lavorando.

Per fare questo parleremo di 3 aspetti che oggi sono fondamentali per migliorare le performance del tuo Web Marketing.

Lavorando con aziende di settori anche molto diversi, la dinamica più ricorrente che riscontriamo vede l’imprenditore con in mano un report di un’agenzia esterna che riporta metriche di valutazione del loro operato.

L’imprenditore lo legge, vede che in generale il trend è positivo, legge i commenti che in generale sono positivi e che prospettano un futuro sulla stessa linea.

Tutto molto bello, se non fosse che poi l’imprenditore all’atto pratico ci chiede:

“Ma queste attività di Marketing come impattano sul mio fatturato?”

Per cui se vuoi sapere COSA VALUTARE e COME CONTROLLARE le azioni di Web Marketing della tua azienda, focalizzati su questi 3 punti:

1 – TRACCIA OGNI UTENTE

Solo tracciando ogni cliente e ogni utente nelle tue campagne potrai avere pieno controllo sulla tua attività. Che tu sia nell’ambito B2B o in quello B2C, ogni tuo cliente deve essere un libro aperto per te.

Con l’utilizzo mirato degli strumenti oggi a disposizione puoi tenere traccia di tutto ciò che stai promuovendo e agire con azioni mirate che ti permettano di incidere sul fatturato.

Senza essere stucchevole ed entrare nel dettaglio, ecco un veloce riepilogo di cosa puoi fare oggi con il Web Marketing:

  • Esiste un metodo per analizzare la lista dei tuoi clienti e usarla come base per espandere la tua pubblicità. Immagina di poterti rivolgere ad individui già propensi ad acquistare il tuo prodotto o servizio perché ritenuti simili ai tuoi clienti attuali.
  • Lo stai facendo?
  • Esiste un modo per monitorare tutti gli utenti che hanno visualizzato un determinato contenuto su una tua pagina web o social e creare pubblicità mirate. Immagina che sul tuo sito web ci sia una pagina che parla di un prodotto o servizio specifico, e che tu possa iniziare a comunicare con chiunque abbia visualizzato quella pagina, incentivando l’acquisto oppure semplicemente le richieste di informazioni.
  • Lo stai facendo?
  • Esiste un modo per monitorare tutti gli utenti che hanno aperto una specifica email senza fare poi nessuna azione, oppure che hanno cliccato il pulsante “Acquista Ora” nel tuo sito web senza poi terminare l’acquisto. Immagina di poterli incentivare a fare “il secondo passo” che avevi previsto per loro.
  • Lo stai facendo?

NB: Se hai risposto “NO” ad almeno una delle tre domande, hai la certezza di poter migliorare i risultati delle tue attività di Web Marketing.

2 – SEI PRESENTE IN TUTTI SOCIAL?

Ovviamente è una provocazione bella e buona. Essere presenti in tutti i social può diventare un’arma a doppio taglio per l’azienda, quindi limitati ad investire risorse ed energie sui social che sono strettamente utili ai tuoi scopi aziendali.

Ad esempio se la tua azienda è nel settore Ho.Re.Ca. la presenza in Facebook e in Instagram è praticamente obbligatoria, perché è la piazza più grande frequentata abitualmente e giornalmente dal tuo pubblico.

Se sei nel B2B in alcuni casi specifici potrebbe anche non interessarti Facebook, ma sicuramente ti serve essere presente su Linkedin. Se hai un ecommerce di qualsiasi settore è un rischio non essere presenti su G+ perché non ti aiuterà con la SEO.

Le strategie cambiano a seconda delle aziende, ma sono veramente rari i casi in cui i social non possano aiutarti nella promozione, bisogna però capire quali utilizzare. La giusta dose di social varia da settore a settore, però una regola che puoi usare come spunto è quella che prevede di non investire in più di 2/3 social per volta perché il dispendio di risorse potrebbe non aiutarti ad aumentare il fatturato, ma solo ad aumentare i costi.

Per cui la prossima volta che qualcuno ti dirà che “bisogna” essere presenti in tutti i social, chiedigli quale indicatore economico controllare mensilmente per valutare un investimento del genere.

3 – MISURA L’INVESTIMENTO (KPI)

Molte aziende sono sommerse mensilmente o (addirittura) settimanalmente di report che utilizzano quelli che gli esperti chiamano “Vanity Metrics“, ossia dati che misurano l’interesse del tuo pubblico.

Come ad esempio “il numero di like” oppure “il numero di visualizzazioni” oppure “le condivisioni di un video” o addirittura “il numero di commenti”.

Sicuramente se uno degli scopi da raggiungere è quello di “farsi conoscere” queste potrebbero diventare metriche importanti, ma se hai una strategia a lungo termine non puoi affidarti a dati così privi di risvolti economici.

Nella pratica, per capire se “vale la pena” investire nel Web Marketing devi valutare le così dette “Business Metrics“, ossia i dati che misurano il ritorno economico delle azioni intraprese.

Ecco alcuni dati con cui puoi iniziare a valutare le tue campagne di Marketing:

> Numero di richieste pervenute (preventivi, contatti, informazioni)
> Lead generation (nuovi dati con cui contattare clienti interessati)
> Conversioni economiche (vendite o richieste di acquisto)
> Fatturato totale (stai incassando di più)


In molti casi queste metriche non sono tenute in considerazione perché spesso non si stanno svolgendo le giuste azioni e quindi non si possono misurare risultati effettivi e concreti.

Chiaramente anche nel nostro lavoro seguiamo alcune aziende che non hanno bisogno di misurare gli investimenti e per questo forniamo report in cui si parla di visualizzazioni e interazioni, ma l’esigenza specifica per queste aziende è proprio quella di “farsi conoscere”.

Con la maggior parte delle aziende con cui lavoriamo i report parlano delle azioni intraprese e di come queste abbiano un “riscontro diretto” in termini di fatturato totale.

Per cui quando qualcuno ti parla soddisfatto del numero di “like” che ha raggiunto su Facebook, sai che probabilmente non ha altro da raccontarti in termini di fatturato.

Se ti interessa approfondire questi 3 aspetti del Web Marketing e capire come migliorare le performance delle tue azioni Marketing compila questo form:

In questo modo potremo discutere nel dettaglio delle esigenze della tua azienda.

Così, la prossima volta che sarai alla tua scrivania, invece di cercare da solo le strategie più efficaci per la tua azienda potrai confrontarti su quale sia la soluzione migliore.

CHI SIAMO

Siamo un team di professionisti che lavorano con le aziende per fornire strumenti e strategie pratiche che permettono di aumentare le performance.

Ci siamo specializzati nelle strategie di Marketing e di Vendita, perché queste sono le attività che garantiscono da subito, ad aziende di ogni dimensione, di vedere dei risultati tangibili.

Nella pratica, quello che facciamo, è lavorare ogni giorno al fianco delle imprese per far sì che conquistino più clienti e vendano di più. Lo facciamo perché siamo stanchi di vedere tante ottime aziende che stentano ad ottenere risultati. In passato abbiamo visto in prima persona aziende di amici e parenti costrette a chiudere per colpa della crisi.

Per questo ci siamo specializzati e abbiamo unito le nostre conoscenze. Negli anni abbiamo lavorato con oltre 120 aziende nei settori più diversi.

Eccone alcune:

IL NOSTRO METODO DI LAVORO

Analizziamo – senza alcun costo e senza impegno – le strategie utilizzate da un’azienda per capire da subito come migliorare le performance.

Poi definiamo insieme:

I risultati da raggiungere

Le attività e le strategie da utilizzare

Gli indicatori da monitorare

Grazie a questo approccio possiamo sapere in qualsiasi momento se le attività svolte stanno portando agli obiettivi stabiliti e possiamo intervenire tempestivamente per rafforzare e potenziare le attività che ne hanno necessità.

In questo modo possiamo garantire che l’investimento che un’azienda compie collaborando con noi abbia dei ritorni verificabili che lo ripaghino largamente.

Per conoscere nel dettaglio il nostro metodo di lavoro e capire se possiamo essere utili alla tua azienda compila questo form:

Marco Peca

Sviluppatore a 360° gradi, si occupa sia di programmazione e di risoluzione di problemi computazionali, sia dell’ottimizzazione dei processi che prevedono l’utilizzo di tool e strumenti di Web Marketing.

Nella pratica si occupa di automatizzare i processi di Web Marketing, di definire gli indicatori più adeguati a seconda della strategia aziendale e impostare i tracciamenti per aumentare l’efficacia e le conversioni delle attività relative al funnel di Marketing.